Novena a Maria Ausiliatrice per la pace in Ucraina

maria-ausiliatrice-1.jpg

Novena a Maria Ausiliatrice per la pace 


Don Bosco ci insegna che la novena è efficace se poniamo completamente la nostra fede in Dio e poggiamo totalmente la preghiera in Gesù per intercessione di Maria.


Recitare per nove giorni consecutivi:

  • Intenzione di Preghiera (cfr. dopo)

  • 3 Pater, Ave, Gloria, con la giaculatoria: Sia lodato e ringraziato in ogni momento il Santissimo e Divinissimo Sacramento.

  • 3 Salve o Regina, con la giaculatoria: Maria, aiuto dei cristiani, prega per noi.

  • Preghiera a Maria Regina della Pace


PREGHIERA A MARIA REGINA DELLA PACE

O Maria, Regina della pace, soffiano nuovamente venti di guerra che rischiano di far scorrere fiumi di sangue nella nostra Europa.

Due terribili guerre mondiali hanno sconvolto l'Europa, ma non abbiamo imparato la lezione: il ricorso assurdo alle armi ancora tiene campo in

Europa.

Regina della Pace, intercedi per noi affinché la Misericordia di Dio mandi in frantumi l'orgoglio che contrappone i popoli e muove le decisioni degli stolti capi delle Nazioni.

Non siamo degni di essere ascoltati perché Dio ci ha dato tanta energia e noi l’abbiamo trasformata in bombe.

Addirittura, abbiamo arsenali pieni di bombe atomiche!

Tutto questo denaro poteva essere impiegato per costruire scuole, ospedali e strade e per aiutare i popoli del terzo mondo.

Regina della pace, invoca tu per noi il dono della Pace!

Non la meritiamo ma il tuo Cuore Immacolato accolga la voce di tutti coloro che soffrono le conseguenze della guerra appena iniziata che potrebbe diventare una vera catastrofe.

Ci impegniamo a santificare le nostre famiglie e a moltiplicare gesti di perdono e di pace per controbilanciare il peso dell'odio e dell’orgoglio che fa nascere le guerre.

Regina della Pace, prega per noi!

Angelo Card. Comastri


INTENZIONI DI PREGHIERA – IN SINTONIA CON “FRATELLI TUTTI” (PAPA FRANCESCO)

1° Giorno – Maria Ausiliatrice, ti preghiamo perché cessi l’orrore della guerra ed in particolare in Ucraina, lo chiediamo con fede, confidando in te.

2° Giorno - Preghiamo Maria Ausiliatrice perché i governanti possano riconoscere e promuovere concretamente la dignità di tutti i popoli, ed in particolare dei nostri fratelli Ucraini, perché possano essere protagonisti del destino della propria nazione.

3° Giorno – Preghiamo Maria Ausiliatrice per la comunità internazionale perché, nel condannare ogni forma di aggressione militare e di guerra, non abbandoni nella periferia una parte di sé, sapendo che per costruire la pace occorre sempre partire dagli ultimi.

4° Giorno Preghiamo per le vittime della guerra, in particolare in Ucraina, perché tanti uomini di buona volontà soccorrano i profughi, quanti hanno subito attacchi e le famiglie che hanno perso i loro cari.

5° Giorno – Preghiamo Maria Ausiliatrice perché vengano eliminate le condizioni per il proliferare dei tanti focolai di guerra che è la negazione di tutti i diritti, per un autentico sviluppo umano integrale per tutti.

6° Giorno - Il mondo sta trovando sempre più difficoltà nel lento cammino della pace che ha intrapreso e che cominciava a dare alcuni frutti: preghiamo Maria Ausiliatrice perché l’inganno, che è nel cuore di chi trama il male, sia svelato e trionfi la gioia di chi promuove la pace.

7° Giorno - Di fronte alle offese subite, la bontà non è debolezza, ma vera forza, capace di rinunciare alla vendetta». 

Preghiamo Maria Ausiliatrice perché tutte le ferite aperte in

questi giorni siano perdonate, e che ogni pezzetto di guerra che portiamo dentro sia spento perché non divampi in un incendio.

8° Giorno – Preghiamo Maria Ausiliatrice per le famiglie e per le persone vittime della guerra e della violenza, in particolare in Ucraina: che possano trovare consolazione e perché la comunità internazionale non risparmi sforzi nell’aiutarli.

9° Giorno - Consideriamo la verità delle vittime della violenza, guardiamo la realtà coi loro occhi e ascoltiamo i loro racconti col cuore aperto. Preghiamo Maria Ausiliatrice perché tutti riconoscano l’abisso del male nel cuore della guerra e prendano coraggio per combattere per la pace.